Gli SMS sono ancora dei grandi protagonisti di mercato con il loro 98% di tasso di apertura e il fatto che, in media, ogni messaggio viene letto entro 3 minuti dalla consegna. Per non parlare del tasso di risposta che si mostra superiore del 209% rispetto ad altri canali di comunicazione tra cui anche Facebook.

Se poi consideriamo che circa il 64% della popolazione mondiale possiede uno smartphone ma solo il 48% ha accesso a Internet, capiamo bene che comunicando via SMS, senza bisogno di alcuna connessione, avremo una marcia in più, anche oggi nell’era del digital per eccellenza.

L’SMS marketing naturalmente non è l’unico canale che funziona, è importante però non dimenticarsi del suo potenziale. Escludere gli SMS dal proprio piano di comunicazione significherebbe perdere un’opportunità. L’ideale sarebbe studiare una strategia integrata che combini più canali, primi fra tutti l’Email e l’SMS, che con le loro specificità e i loro punti di forza si combinano incredibilmente bene.

Gli obiettivi dell’SMS Marketing

Grazie all’SMS Marketing è possibile gestire molteplici attività dai diversi obbiettivi, tra cui la vendita, la fidelizzazione dei clienti esistenti e l’acquisizione di nuovi.

Quando il nostro obiettivo è la vendita, la nostra attenzione sarà volta alla creazione di campagne SMS che stimolino i clienti ad acquistare un nostro prodotto o servizio. Si può trattare ad esempio di SMS informativi riguardo a saldi e promozioni stagionali o idee regalo da suggerire in occasione di festività e ricorrenze.

Per trasformare poi l’SMS marketing in uno strumento di fidelizzazione, perfetto per instaurare un rapporto personalizzato con il tuo pubblico, basta cambiare leggermente prospettiva e inviare magari coupon dedicati: i clienti si sentiranno coccolati nel ricevere uno sconto personalizzato creato magari sulla base di acquisti precedenti. Il pubblico apprezzerà la tua attenzione nei confronti dei singoli interessi e delle singole aspettative e sarà più propensi a scegliere te piuttosto che un altro brand.

Un altro gesto semplice ma apprezzato è sicuramente l’invio di un SMS con gli auguri di buon compleanno. Grazie alla Marketing Automation potrai gestire in automatico questo tipo di comunicazioni, la Piattaforma rdcom vi ha dedicato un’intera sezione dando la possibilità agli utenti di pianificare l’invio di SMS in base ad una data precisa e collegata ai singoli contatti presenti nel database.

Anche gli alert, i promemoria, i reminder di appuntamenti o gli avvisi di scadenza appartengono a quell’insieme di comunicazioni volte alla fidelizzazione del cliente. A questi si aggiungono poi i programmi fedeltà, tessere digitali che permettono al cliente di accumulare punti d’acquisto ed ottenere sconti o prodotti in regalo.

Gli SMS possono anche essere utilizzati per attività di SMS advertising e acquisizione nuovi clienti, con l’obbiettivo di fidelizzarli nel breve/medio periodo.

Come costruire un SMS mirato ed efficace

Ogni SMS è limitato a 160 caratteri, il che significa che è necessario utilizzare un testo conciso e pertinente. I tuoi destinatari saranno probabilmente in movimento, assicurati quindi che il contenuto sia semplice e possa essere compreso in pochi secondi. Concentrati sul catturare la loro attenzione e comunicare in modo chiaro lo scopo del tuo messaggio non appena lo aprono dalla loro casella di posta.

Inserire lettere maiuscole nel tuo SMS per alcune parole porterà ad una lettura guidata, ricordati però di usarle comunque con parsimonia per non spezzare troppo il messaggio; invece che facilitarne la comprensione, la renderesti più difficoltosa.

Un punto di forza per la tua comunicazione è rappresentato dall’utilizzo di un mittente personalizzato, ovvero un nome o un numero personalizzato che trasforma il tuo SMS in un forte strumento di branding. Viene mostrato come mittente dell’SMS quando viene consegnato e quando l’utente apre la propria casella di posta.

L’utilizzo di un mittente personalizzato sarà di vantaggio per il tuo brand che verrà subito riconosciuto dai destinatari, rafforzando ulteriormente le già incredibili metriche degli SMS oltre che l’identità del tuo brand.

Il tuo pubblico sarà molto più coinvolto se vedrà che l’SMS proviene da un’azienda conosciuta da cui magari aspetta proprio notizie.

Nel panorama del mobile marketing odierno c’è una domanda sempre crescente di personalizzazione. Se non lo stai utilizzando come parte delle tue campagne di marketing, rischi di perdere la possibilità di far crescere la tua attività e raggiungere un maggior numero di entrate. Cosa aspetti dunque?