Lead Generation

Per far crescere il proprio business è fondamentale acquisire nuovi clienti e convertire le azioni di marketing in venditeUn’ottima strategia per raggiungere questi obiettivi è lLead Generationquell’insieme di azioni di marketing volte all’acquisizione di nuovi potenziali clienti.  

Prima di addentrarci a capire i benefici di queste pratiche e come possiamo trarne i massimi vantaggi applicandola al mondo dell’SMS advertisingè bene chiarirne i concetti principali. 

Cosa si intende per lead?  

Sono definiti lead i potenziali clienti di un’aziendacioè quelle persone che hanno espresso un concreto interesse per i servizi o prodotti proposti dalla stessa. È importante sottolineare la differenza tra lead e prospectin quanto corrispondono a fasi diverse del funnel di venditacioè del percorso del potenziale cliente durante il processo di acquisto. 

Il prospect, infatti, si trova allo stadio iniziale del funnel, è potenzialmente interessatoma non sussistono sono ancora dei collegamenti diretti tra lui e l’azienda 

Il coinvolgimento del lead, invece, è molto più esplicito. L’utente ha manifestato un chiaro interesse, ma soprattutto ha comunicato propri dati di contatto. Non è, quindi, un generico contatto ma una persona che in qualche modo comunica all’azienda che vuole essere ricontattata per ricevere offerte o ulteriori informazioni.  

Perché fare lead generation? 

Fare Lead Generation è la strategia più efficiente per l’acquisizione di nuovi clienti, perché permette di ottenere un elenco di contatti con una importante propensione all’acquisto.  

Tramite una campagna di Lead Generation l’azienda può procurarsi dei clienti ad un costo minore rispetto alle strategie più classiche, in quanto comunica con delle persone che hanno già espresso un esplicito interesse verso i propri prodotti o servizi. 

I vantaggi sono, quindi, lampanti. Si tratta sia di benefici da un punto di vista economicodi ritorno sull’investimentodate le maggiori possibilità di conversione, ma anche in termini di brand awareness dell’azienda.  

Come si generano i lead? 

I lead possono essere generati in molteplici modalità tramite il web, qui di seguito alcuni esempi:  

Se i contatti provengono da un bacino d’utenza basata su specifici target (es. Google Ads o social network) la propensione all’acquisto sarà probabilmente maggiore e faciliterà gli step successivi del funnel di vendita.  È importante tenere a mente che l’obiettivo è sempre portare l’utente a compiere un’azione, cioè compilare un form in cui inserirà i suoi dati e esprimerà un esplicito consenso ad essere contattato. 

Fasi successive alla Lead Generation  

 L’acquisizione del lead sta alla base della Lead Generation, ma questa strategia è composta da ulteriori fasi, altrettanto importanti rispetto a questo primo step. È opportuno ricordare che è fondamentale prestare molta cura ai lead ottenuti e dedicargli le dovute attenzioni, per non vanificare il duro lavoro svolto a monte. 

Ci sono due importanti concetti da tenere a mente: 

  1. Lead Qualificationè utile selezionare, categorizzare e classificare i lead generati in modo da concentrarsi solo sugli utenti che si pensa siano più propensi a diventare effettivi clienti. È un’attività di rilievo in quanto permette di risparmiare tempo ed energiefocalizzandosi solo sui contatti considerati più interessanti.
  2. Lead Nurturingè indispensabile “nutrire” e coltivare la relazione stabilita con un leadper riuscire a trasformare il contatto da freddo a caldo. Sotto questa definizione rientrano tutte quelle attività di marketing che stimolano l’utente a intensificare lo scambio di informazioni con l’azienda e che hanno come obiettivo finale ottenere una conversione, trasformando il lead in cliente.  

 Lo scopo finale delle campagne di Lead Generation è raccogliere contatti utili che saranno poi utilizzati dalla forza vendita dell’azienda, che ha il compito di farli diventare potenziali opportunità di vendita 

Come fare Lead Generation tramite SMS? 

 Anche nel caso della Lead Generation, gli SMS si dimostrano uno strumento di marketing incredibilmente efficaceRicordiamo che un SMS viene generalmente letto entro 3 minuti dalla ricezione e che circa il 98% degli SMS è aperto dal destinatario. Già questi due dati fanno capire che l’engagement di un SMS è difficilmente replicabile, soprattutto se consideriamo l’altissimo open rate che non è comparabile con quello di altri strumenti simili

Per facilitare il processo e invogliare l’utente a rilasciare i propri dati di contatto, una buona strategia può essere offrire benefici tangibili, come ad esempio uno sconto, un codice promozionale o un coupon. In questo modo l’utente si sentirà gratificato dalla ricompensa e sarà più propenso a fornire le informazioni richieste.  

Alcuni consigli per creare una campagna Lead Generation SMS efficace 

  • Inserisci una Call To Action (CTA) chiara ed immediata 
  • Scrivi un testo breve e conciso 
  • Includi una buona Landing Page
  • Segmenta i destinatari e fai un invio mirato
  • Usa gli SMS 2-Way per una comunicazione più interattiva 
  • Non dimenticarti di qualificare e coltivare i lead ottenuti