Conosciamo Arianna, Administrative Assistant

Conosciamo Arianna Frigo, Administrative Assistant in rdcom

Di giorno cecchino delle fatturazioni, di sera ballerina di country e maestra di knitting, oggi vi presentiamo la nostra neo assunta del Team Amministrazione & Contabilità: Arianna!

Le abbiamo chiesto di raccontarci di più sulla sua nuova esperienza in rdcom e sulle peculiarità del suo reparto, la cui attività viene svolta in seconda linea ma la cui importanza è strategica per il buon funzionamento dell’intera organizzazione.

Arianna, raccontaci qualcosa di te. Ma dal momento che rdcom si occupa di mobile messaging, prova ad usare i 160 caratteri previsti da un SMS!

Ciao, sono Arianna, mi occupo di contabilità e sono una persona estroversa e molto pratica.

Sei entrata da qualche mese a far parte del Team di rdcom, cosa ti ha conquistato di questa realtà?

Appena sono entrata in azienda per il primo colloquio mi sono resa conto di quanto fosse un ambiente giovane e multiculturale. Ero alla ricerca di un posto di lavoro che valorizzasse le mie competenze, ma anche di uno spazio piacevole e dinamico. La prima impressione già era stata ottima. Poi, la prima settimana di lavoro ho scoperto che si gioca a calcetto tra colleghi in pausa pranzo, e lì mi hanno proprio conquistato!

Quali sono le 3 soft skills irrinunciabili di un impiegat* ammistrativ*? E tu come te le sei guadagnate nel corso della tua carriera?

Direi: attenzione ai dettagli, flessibilità e problem solving. Attenzione ai dettagli perchè una delle caratteristiche fondamentali della contabilità è far sì che le cose quadrino al centesimo. Flessibilità perchè ogni giorno ci confrontiamo con persone differenti, che svolgono diverse funzioni, ed è importante che ognuno comprenda i bisogni dell’altro.

Infine problem solving: la contabilità è un servizio per l’azienda, siamo chiamati quotidianamente a dare piccole e grandi soluzioni a piccoli e grandi problemi.

 

Ho imparato ad acquisire queste competenze nel corso degli anni, nei quali ho lavorato prima come revisore contabile (e qui i dettagli contano parecchio!) poi come internal auditor e infine come addetta alla contabilità e ai bilanci, che ho redatto sia per piccole che per grandi realtà potendo vedere le sfaccettature che ogni azienda di diversa dimensione ha.

 

 Le tue grandi passioni fuori dal lavoro sono il tuo gatto, Connor, e il country. Facci un parallelo tra questo tipo ballo e la contabilità!

In realtà si assomigliano un sacco, visto che la Country Line dance (questo è il nome completo) è un gioco di matematica, incastri e geometrie! Le affinità sono molte più di quanto si possa immaginare. Ogni coreografia si basa su un conteggio, tutto deve quadrare e in pista ognuno deve muoversi in modo coordinato rispetto agli altri. Proprio come il reparto amministrazione in un’azienda.

 Quali sono gli aspetti che più apprezzi del tuo ruolo?

Non so se sia una mia mania, ma sapere di riuscire a mettere ordine in cose che inizialmente non lo sono è sempre molto soddisfacente! E ogni piccolo dettaglio, in amministrazione, conta. Inoltre, possiamo dire che lavorare in questo reparto è un po’ come avere il quadro generale di ogni azienda, ed è interessante negli anni aver potuto vedere e conoscere meglio ogni realtà grazie proprio a questa posizione. Oggi sto scoprendo il mondo degli SMS e della comunicazione mobile multicanale, e devo dire che è davvero un mondo affascinante.

 Il reparto amministrativo di un’azienda è strategico, ma spesso è come un buon make-up: c’è ma non si vede! In che modo secondo te influisce sull’output finale dell’azienda e sul rapporto con i clienti?

La funzione dell’amministrazione è proprio come un make-up: se il lavoro viene svolto al meglio tutti i processi, dalla fatturazione attiva a quella passiva, dalla gestione della liquidità alla redazione del bilancio, si svolgono in maniera fluida e tutti ne beneficiano.

Lavorare nel settore SMS significa seguire la gestione di contratti e contabilità nazionali e internazionali. Nel nostro Paese la digitalizzazione ha da poco fatto un passo avanti con la fatturazione elettronica. Cosa ne pensi di questa novità?

Sono molto favorevole a questa novità, e credo che per chi lavora nel nostro settore sia stato un forte miglioramento in termini di tempo ed efficienza. Finalmente abbiamo un canale univoco tramite cui le fatture arrivano alla contabilità. Ed è indubbiamente un grande aiuto per svolgere al meglio il nostro lavoro. Sarebbe molto interessante poter “allargare” questa metodologia anche agli altri Paesi. Un cammino sicuramente tortuoso, dato che ogni Stato ha le proprie normative fiscali, ma che penso potrebbe aiutare tutti a lavorare meglio.

 

Ringraziamo Arianna per il suo tempo e le facciamo un grande in bocca al lupo per il proseguimento del suo percorso in rdcom.

Per saperne di più sulla nostra attività e su come possiamo aiutarti a migliorare la tua strategia multicanale contattaci allo 045 8841199 o scrivici a support@rdcom.com .