Esempio newsletter Booking.com

Al giorno d’oggi il turismo e la tecnologia vanno di pari passo. Per pianificare le nostre vacanze utilizziamo i nostri smartphone e passiamo ore a navigare nel web per trovare le migliori offerte possibili. Anche in viaggio i device non ci abbandonano: raccolgono le carte d’imbarco, le indicazioni stradali e tutte le informazioni che ci servono per supportarci mentre ci spostiamo per il mondo.  

Per questo motivo, sia che si tratti di un piccolo bed&breakfast a conduzione familiare o di un importante tour operator o, ancora, di una compagnia aerea di fama mondiale, avere una presenza online pianificata strategicamente è fondamentale. 

Scegliere i giusti canali di marketing per comunicare con i propri clienti  è la chiave per avere successo nel mondo digitale e l’email marketing, insieme all’SMS marketing, forniscono tutti gli strumenti adatti per costruire brand awareness, fidelizzare i clienti e attirarne di nuovi. 

Grazie alla loro capacità di generare conversazioni dirette e personalizzate, sono canali potenti e fondamentali per stabilire relazioni solide e durature con i propri clienti. 

Ci sono molti modi in cui le email e gli SMS possono essere utilizzati nel turismo: dalle offerte speciali prima della prenotazione, alle conferme e alle carte d’imbarco, passando per gli aggiornamenti di viaggio, fino alle richieste di feedback a seguito della vacanza.  

Ma prima di addentrarci nelle diverse tipologie di comunicazione che si possono inviare e su come strutturare al meglio le proprie campagne, capiamo insieme quali sono i vantaggi degli SMS e delle email nel settore turistico.  

Perché inviare email e SMS nel turismo?

I vantaggi e i benefici che questi canali di mobile marketing possono portare al tuo business sono moltissimi. L’email e l’SMS marketing ti aiutano a rimanere in contatto con i tuoi clienti abituali, ad attirarne di nuovi, ad aumentare la loro fidelizzazione e ad incrementare i ricavi. Ti permettono di informare rapidamente i tuoi clienti, regolari o potenziali, in merito ai tuoi servizi, offerte, notizie, aggiornamenti, ecc.  

Ma quali sono le loro principali peculiarità?  

  • Catturano l‚Äôattenzione¬†

√ą risaputo che ognuno di noi passa gran parte della propria giornata con il proprio smartphone tra le mani. Inviare un messaggio di testo,¬†oppure¬†un‚Äôemail, garantisce una lettura immediata da parte del destinatario.¬†

  • Sono personali¬†

A differenza delle comunicazioni sui siti web o sui social media, le email e gli SMS appaiono come pi√Ļ personali e riservati, complice il fatto che √® possibile rivolgersi in modo pi√Ļ diretto utilizzando il nome del destinatario e una serie di altri campi personalizzabili.¬†¬†

  • Puoi creare contenuti su misura¬†

Grazie ad un’accurata segmentazione del database è possibile inviare messaggi diversi in base al destinatario, in modo che si adattino perfettamente a diversi target e che raggiungano il giusto pubblico. In questo modo puoi evitare di inviare messaggi generici, come sui social network, e veicolare contenuti in base alle caratteristiche e interessi dei tuoi clienti.  

  • Ti fanno risparmiare¬†¬†

A differenza di altri canali di comunicazione o di altri strumenti di marketing, le email e gli SMS sono pi√Ļ economici. Ti permettono, quindi, di rimanere in comunicazione costante con un gran numero di persone ma¬†con¬†dei costi contenuti, senza dover spendere grosse cifre come, ad esempio, con le inserzioni a pagamento su Google o Facebook. Inoltre, il¬†ritorno sull‚Äôinvestimento¬†(ROI)¬†√® molto alto, soprattutto nell‚Äôemail marketing.¬†¬†

  • √ą facile utilizzarli¬†¬†

Per creare una campagna di SMS o email marketing non sono necessarie particolari competenze. Grazie all’uso di moderni strumenti, come la Piattaforma Multicanale rdcom, è possibile creare e inviare email e SMS in pochi minuti, attraverso qualche semplice click.  

Come usare l’email e l’SMS marketing nel turismo?

Come abbiamo detto poco fa, le email e gli SMS sono canali semplici da utilizzare ma è bene seguire alcune best practice per trarne i migliori risultati possibili. Vediamo insieme quali sono i 6 passaggi da seguire per creare delle campagne realmente efficaci: 

  1. Costruisci il tuo database 
  2. Pianifica la tua strategia 
  3. Crea dei contenuti accattivanti 
  4. Segmenta le liste e usa la personalizzazione 
  5. Sfrutta le automazioni 
  6. Analizza i risultati

Costruisci il tuo database

Può sembrare scontato dirlo, ma il primo step necessario è la costruzione di un buon database di contatti a cui inviare le tue comunicazioni. Ci sono diversi modi possibili per raccogliere i dati dei tuoi clienti, puoi collezionare i loro numeri di telefono e indirizzi email quando fanno una prenotazione, oppure tramite il tuo sito web se hai un form di contatto per le prenotazioni online.  

Oltre ai contatti dei tuoi clienti abituali √® molto importante anche cercare di¬†acquisire pi√Ļ informazioni possibili sui tuoi potenziali clienti, per incrementare il tuo database e¬†le possibilit√† di espandere il tuo business. Ma come fare? Anche in questo caso il tuo sito web pu√≤ esserti d‚Äôaiuto, inserendo un modulo di contatto per l‚Äôiscrizione alle tue¬†comunicazioni.¬†¬†

Rilasciare i propri dati personali non √®¬†un‚Äôoperazione presa alla leggera¬†dai pi√Ļ, per questo puoi¬†offrire qualcosa in cambio, in modo di invogliare ulteriormente le persone a fidarsi di te e decidere di ricevere volontariamente le tue comunicazioni. Potresti offrire, ad esempio, un¬†omaggio¬†da ritirare presso il tuo¬†hotel o la tua agenzia, piuttosto che una¬†guida della citt√† che andranno a visitare da¬†inviargli via email o,¬†ancora,¬†un‚Äôofferta speciale o un¬†regalo di benvenuto, come nel caso dell‚ÄôAlbergo San Lorenzo.¬†

Esempio form iscrizione newsletter di Albergo San Lorenzo

Anche le tue pagine social, soprattutto Facebook, possono esserti d‚Äôaiuto¬†per¬†acquisire pi√Ļ contatti¬†e promuovere le iscrizioni alla tua mailing list, come¬†fa¬†il Tour Operator Off The Road,¬†che ha inserito¬†sulla sua pagina il¬†form¬†d‚Äôiscrizione alla newsletter.¬†Per¬†altri suggerimenti e consigli utili per integrare¬†l‚Äôuso di Facebook con le newsletter, puoi¬†leggere l‚Äôarticolo a riguardo.¬†¬†

Esempio di iscrizione alla newsletter di Off The Road su Facebook 

Pianifica la tua strategia

Dopo¬†esserti assicurato¬†di avere una buona base di contatti a cui inviare i¬†tuoi¬†messaggi, √® il momento di ideare una¬†strategia di comunicazione. √ą fondamentale, infatti,¬†stabilire in anticipo il¬†tipo di contenuti che si vogliono inviare, la periodicit√†, ecc. senza lasciare nulla al caso.¬†¬†

Per mantenere alto il coinvolgimento dei tuoi lettori, far sì che le tue comunicazione vengano sempre lette con interesse e che, di conseguenza, portino dei risultati, è importante che veicolino dei contenuti interessanti, che intrattengano i tuoi destinatari e che non siano solo ed esclusivamente promozionali (anche se quello può essere il fine ultimo).  

Ad esempio, puoi inviare informazioni sulle destinazioni, piuttosto che dei consigli o suggerimenti di viaggio o, ancora, aggiornamenti e foto sulle ultime novità riguardanti la tua struttura o lo staff. Non pensare ad una comunicazione formale e di lavoro, ma immaginati piuttosto di scrivere una lettera o un messaggio personale per divertire, coinvolgere e creare una relazione con i tuoi clienti. Le persone sono interessate anche a te come persona, non solo come azienda, quindi non limitarti a vendere e inviare contenuti promozionali, ma esprimi le tue opinioni personali e condividi i tuoi pensieri e sensazioni.  

Nel fare ciò tieni sempre in considerazione la parola moderazione. Sia per quanto riguarda i contenuti (abbiamo parlato di andare sul personale, ma sempre rispettando dei limiti), sia per la frequenza delle comunicazioni. Puoi inviare degli aggiornamenti settimanali o mensili, ma l’importante è non esagerare e sommergere i tuoi clienti di notifiche. Una comunicazione troppo frequente e invadente, infatti, può essere vista come fastidiosa e ottenere l’effetto opposto rispetto a quello desiderato.  

Esempio newsletter Booking.com

Credits to Booking.com

Crea dei contenuti accattivanti

Dopo aver stabilito la tua strategia di comunicazione a livello generale, puoi occuparti della creazione dei contenuti da inviare ai tuoi clienti. Ecco alcuni consigli da seguire per creare messaggi invitanti, che i tuoi destinatari leggeranno con interesse: 

  • Indirizzati sempre alle persone con il loro nome e non con un generico ‚ÄúCaro cliente‚ÄĚ,¬†in modo da rendere la comunicazione meno impersonale e¬†far sentire il tuo destinatario unico¬†e speciale.¬†¬†
  • Mantieni le tue comunicazioni concise,¬†nessuno ha tempo n√© voglia di leggere contenuti troppo lunghi ed elaborati.¬†
  • Includi delle domande, utili a coinvolgere le persone ed incrementare i click.¬†
  • Crea un senso di urgenza, se ad esempio stai inviando una promozione speciale¬†scrivi frasi come ‚ÄúUltimi 3 posti¬†disponibili‚ÄĚ, ‚ÄúL‚Äôofferta termina domani‚ÄĚ, ‚ÄúSolo per i primi 10 clienti‚ÄĚ in modo da spronare ad un‚Äôazione pi√Ļ immediata¬†e raggiungere risultati pi√Ļ velocemente.¬†
  • Personalizza il mittente degli SMS¬†con il nome della tua agenzia, struttura o attivit√†, per farti riconoscere subito dai tuoi clienti.¬†¬†
  • Non dimenticarti di usare le¬†call to action (CTA)¬†per¬†incoraggiare¬†i clienti¬†a compiere una determinata azione, cercando di catturare l‚Äôattenzione e convincerli ad effettuare¬†quanto richiesto. Alcuni esempi sono: ‚ÄúClicca qui‚ÄĚ, ‚ÄúApprofittane ora‚ÄĚ, ‚ÄúPrenota subito‚ÄĚ, ‚ÄúScopri di pi√Ļ‚ÄĚ, ‚ÄúChiama adesso‚ÄĚ.¬†¬†
  • Concentrati molto sull‚Äôoggetto¬†delle email, che deve essere breve e conciso ma molto attraente, perch√© √® ci√≤ che determina l‚Äôapertura o meno del messaggio stesso.¬†
  • Negli SMS includi¬†un link che riporta ad una¬†pagina di atterraggio¬†o a una pagina del tuo sito web,¬†in questo modo¬†ovvierai al limite dei 160 caratteri a tua disposizione e darai modo ai tuoi lettori di approfondire il contenuto inviato.¬†¬†¬†

Per ulteriori suggerimenti su come scrivere dei validi contenuti puoi leggere la nostra guida all’SMS marketing e l’approfondimento sulla strategia di email marketing, per diventare un vero esperto e creare contenuti irresistibili.  

Esempio newsletter WeRoad

Credits to WeRoad 

Segmenta le liste e usa la personalizzazione

Ora che i tuoi contenuti sono pronti √® il momento di decidere a chi inviarli. Non stavi pensando di¬†mandare¬†la stessa email o lo stesso SMS a¬†tutta la tua lista di contatti, vero?¬†√ą un errore che in tanti compiono, non comprendendo fino in fondo l‚Äôimportanza¬†della¬†personalizzazione nel mobile marketing.¬†¬†

Pi√Ļ servizi offri e pi√Ļ il¬†tuo database sar√† ampio e variegato¬†ed √® proprio questo il motivo per cui dovresti¬†inviare offerte diverse (e mirate!) in base al target di riferimento.¬†Immagina¬†di creare¬†un¬†tour estivo pensato¬†ad hoc¬†per turisti single. Inviare comunicazioni e promozioni¬†per¬†questa vacanza alla parte di database interessata ai viaggi di nozze, composta da coppie pronte a sposarsi o appena convolate a nozze,¬†non porter√† ad alcun risultato,¬†se non al rischio che le persone si stanchino di ricevere le tue comunicazioni¬†generiche¬†e si cancellino dalla tua mailing list.¬†¬†

Segmentare il database¬†√®, dunque, fondamentale per inviare comunicazioni¬†pertinenti e¬†mirate a determinati¬†gruppi di¬†destinatari. Non solo questo si tradurr√† in una¬†maggiore soddisfazione dei tuoi clienti, ma ti permetter√† di¬†ottenere¬†anche¬†percentuali di click molto pi√Ļ elevate, maggiori tassi di apertura e¬†minori¬†disiscrizioni.¬†¬†

Con la segmentazione del database, inoltre, potrai suddividere i clienti non solo in base alle loro caratteristiche demografiche (es. et√†, genere,¬†geolocalizzazione, ecc.) ma anche¬†in base agli interessi e preferenze¬†o, ancora in base al potere d‚Äôacquisto o alla frequenza delle visite. Questo ti permetter√† di inviare comunicazioni altamente profilate e personalizzate e risolvere diversi problemi che potrebbero occorrere¬†alla tua struttura o attivit√†, come¬†riconquistare i clienti inattivi.¬†Filtrando i tuoi contatti in base alla loro ultima¬†prenotazione¬†potrai sapere da quanto tempo non vengono a trovarti e inviargli comunicazioni mirate¬†per ‚Äúriattivarli‚ÄĚ, magari illustrandogli le novit√† e includendo un‚Äôofferta speciale dedicata.¬†¬†

L’agenzia Julia Viaggi, ad esempio,¬†richiede nel¬†form¬†di iscrizione alla newsletter di specificare gli argomenti di interesse, in modo da poter inviare comunicazioni in linea con le aspettative dei propri clienti.¬†¬†

Esempio form d’iscrizione alla newsletter di Julia Viaggi

Sfrutta le automazioni

Le automazioni sono email o SMS che vengono inviati, in modo automatico, in risposta a determinate azioni intraprese dai destinatari o al verificarsi di condizioni specifiche.  

Puoi pianificare l’invio di un’email di benvenuto per le sottoscrizioni del form di contatto sul tuo sito web, come fa Alpitour, piuttosto che un SMS di conferma della prenotazione o, ancora un messaggio di auguri il giorno del compleanno del tuo cliente.  

Le automazioni sono utilissime perché ti permettono di risparmiare tempo operativo, in quanto non devi inviare ogni singola comunicazione manualmente e sono un ottimo strumento per dimostrare ai tuoi clienti che sono importanti, aumentando il loro coinvolgimento e creando le basi per un rapporto di fiducia a lungo termine.  

sempio newsletter di benvenuto di Alpitour

Analizza i risultati

Ora che hai inviato le tue comunicazioni pensi che il lavoro sia finito, giusto? Invece manca un ultimo, ma importantissimo, passaggio e cioè verificare e studiare i risultati delle tue campagne.  

Le statistiche sono fondamentali perché ti permettono di comprendere l’andamento delle tue comunicazioni, sia in relazione ai punti di forza che ai difetti. Grazie a questi dati puoi capire cosa funziona, cosa potresti migliorare e cosa dovresti evitare, in modo da riorganizzare i tuoi invii futuri per ottenere i migliori risultati possibili.  

Sulla Piattaforma¬†rdcom, ad esempio, √® disponibile un‚Äôampia¬†sezione di reportistica¬†che ti permette di accedere facilmente a tutti i dati pi√Ļ utili per le tue analisi. In questo modo potrai capire facilmente come i tuoi clienti interagiscono con le comunicazioni,¬†quali sono i contenuti pi√Ļ accattivanti e quali quelli meno performanti.¬†¬†

Esempio statistiche Piattaforma Multicanale rdcom

Casi d’uso degli SMS e delle email nel turismo

Conferme e promemoria di prenotazioni

Uno dei principali usi che si fa¬†di questi canali¬†nel mondo¬†del¬†turismo¬†√® l‚Äôinvio di conferme¬†e promemoria¬†di prenotazioni. √ą una¬†pratica fortemente consigliata,¬†nonch√© necessaria¬†nel caso in cui¬†si debbano¬†inviare documenti di viaggio, come biglietti aerei o contratti di noleggio per¬†le automobili, indispensabili per¬†poter effettuare il viaggio.¬†¬†

Esempio email con conferma prenotazione

Credits to Ryanair

Invio preventivi e informazioni 

Dopo aver inviato una richiesta di preventivo o di informazioni,¬†le persone¬†si aspettano di ricevere risposte tempestive alle loro domande. Inviare un‚Äôemail o, ancora meglio, un SMS √® il modo pi√Ļ efficace per¬†aggiornare in tempo reale i propri clienti.¬†

Esempio email con preventivo Le Marze

Credits to Le Marze 

Auguri di compleanno 

Sentirsi speciali e coccolati fa piacere a tutti, √® inutile negarlo. √ą per questo che, in caso tu non lo stia gi√† facendo, dovresti pensare di inviare un messaggio di auguri per il compleanno dei tuoi clienti.¬†

Abbiamo visto prima che grazie ai messaggi automatizzati lo sforzo è minimo, basta impostare delle semplici regole e la Piattaforma invierà i messaggi per te nei giorni prestabiliti, ma potrai trarne molti benefici sia a livello di fidelizzazione che di eventuali entrate extra. 

Una buona strategia, infatti, è quella di inserire un piccolo omaggio o uno sconto speciale in modo da ottenere una prenotazione che magari non sarebbe arrivata spontaneamente. 

esempio SMS auguri compleannoPromozioni e offerte speciali 

Un altro tipo di comunicazione molto apprezzata dai tuoi clienti è quella che veicola sconti, omaggi e offerte speciali su misura per loro.  

Vuoi inviare uno sconto importante per i tuoi clienti pi√Ļ fedeli? Un omaggio a tutte le tue clienti per la Festa della Donna? Segmenta con cura la lista dei tuoi contatti e scegli se inviargli un breve e conciso SMS o un‚Äôemail pi√Ļ dettagliata e completa. Sicuramente¬†i clienti gradiranno il tuo pensiero!¬†¬†¬†

Esempio email promozionale Esplanade Tergesteo

Credits to Hotel Esplanade Tergesteo 

Trovare nuovi clienti

Un’altra peculiarità, e un incredibile vantaggio, degli SMS e delle email è che possono essere utilizzati anche per acquisire nuovi clienti. Come? Tramite l’ SMS advertising e l’email advertising, cioè l’invio di comunicazioni verso un database esterno, e profilabile, di clienti potenziali. 

In questo modo puoi ampliare il tuo raggio d’azione, aumentare la tua notorietà, fare lead generation ed incrementare il tuo database.  

Esempio SMS per lead generation
Sondaggi e feedback

Come puoi migliorare i tuoi servizi se non sai cosa ne pensano i clienti? Inviagli un’email o un SMS al ritorno dal loro viaggio, tramite le automazioni, per fargli delle semplici domande o chiedere di dare un voto al servizio.  

Per invogliare i destinatari a rispondere potresti¬†offrire un piccolo sconto o un omaggio, in modo da guadagnare maggiori feedback pi√Ļ facilmente. Questa pratica √® molto utile per poter indentificare eventuali problemi o aspetti da migliorare ma pu√≤ anche essere l‚Äôoccasione per chiedere un¬†feedback¬†da postare pubblicamente (es. nella sezione ‚Äúrecensioni‚ÄĚ di Facebook o di Google o sul vostro sito) in modo da¬†guadagnare maggiore notoriet√†.¬†

 

Esempio email questionario toscana bella

Credits to Camping Toscana Bella 

Informazioni e aggiornamenti

Le email e gli SMS sono degli ottimi strumenti per informare i propri clienti in merito a novità, aggiornamenti e notizie relative alla propria struttura, attività o servizi. 

Stanno facendo dei lavori stradali e sono cambiate le modalit√†¬†di accesso all‚Äôhotel?¬†La tua agenzia ha ottenuto un riconoscimento particolare?¬†√ą prevista una chiusura straordinaria? Comunicalo ai tuoi contatti¬†e¬†migliora il servizio clienti¬†e il rapporto con essi, il tuo business ne giover√†.¬†¬†

Esempio email informativa Air Dolomiti

Credits to Air Dolomiti 

Eventi e concorsi

Hai creato una particolare estrazione a premi, la tua agenzia ha aperto una nuova sede o il tuo hotel ha aggiunto l’area SPA? Fallo sapere a tuoi clienti con un veloce SMS o con un’email.  

Puoi postarlo anche sulle tue pagine social e sul tuo sito web, ma non dimenticarti di trascurare questi canali che, come abbiamo detto, sono pi√Ļ diretti e ti assicurano una¬†maggiore penetrazione delle tue comunicazioni.¬†¬†

Esempio SMS per partecipazione a un concorso

Ora che hai letto tutti i nostri consigli su come creare SMS e email efficaci per il turismo, e dopo aver visto alcuni esempi pratici di utilizzo, dovresti essere pronto per creare le tue campagne.  

Potresti pensare di farlo manualmente ma, a meno che tu abbia un numero di clienti molto limitato e moltissimo tempo da poter passare con il tuo smartphone o il tuo computer, non è assolutamente consigliabile. 

Utilizza una buona Piattaforma per avere a disposizione tutti gli strumenti e le funzionalità necessarie (es. automazioni, statistiche, editor drag & drop, ecc.) per creare campagne professionali, in modo semplice e veloce.  

Vuoi affidarti a rdcom? Registrati gratuitamente e avrai a disposizione da subito 250 email al giorno gratis e 20 SMS di benvenuto.