Il direct marketing è una particolare branca della comunicazione che si occupa di definire strategie e canali rivolti al cliente in modo diretto, senza intermediari. Sviluppatosi inizialmente sui canali tradizionali come televisione e radio, il marketing diretto (o relazionale) si è oggi spostato soprattutto verso il digitale, diventando una delle principali soluzioni per avvicinare un determinato pubblico verso il proprio prodotto o servizio.

Le sue funzioni sono molteplici, così come i canali verso cui può essere realizzato, e proprio per la sua varietà di utilizzi è importante conoscerne al meglio le possibilità e i vantaggi. È uno strumento imprescindibile per ogni azienda che desideri essere competitiva, su un mercato che oggi si presenta come fortemente diversificato e poliedrico.

Marketing diretto e indiretto

La distinzione tra marketing diretto e indiretto si è fatta sentire sempre di più negli ultimi anni ed ha molto a che fare con la crescente necessità di personalizzazione dei messaggi e dei canali pubblicitari rivolti al cliente, il quale è sempre più attento e cosciente rispetto ai propri bisogni e alle proprie necessità.

Uno dei più famosi esempi di marketing indiretto è sicuramente la pubblicità: un mezzo di comunicazione rivolto a una larga platea di utenti, che punta più sul raggiungimento di “grandi numeri” che sulla ricerca e sulla segmentazione di uno specifico target.

Grazie alla sua capacità di attirare l’attenzione di un pubblico numeroso, viene spesso utilizzato con lo scopo di aumentare la consapevolezza o migliorare l’immagine di un determinato brand e sfrutta i processi della ripetitività tipici dei classici mass media. 

Tuttavia, proprio per la sua maggiore presenza sui canali tradizionali, il marketing indiretto risulta costoso e non consente di avere riscontri immediati sul funzionamento delle attività.

Anche per questi motivi questa tipologia di comunicazione si sta lentamente affievolendo in favore dei messaggi più specifici e mirati favoriti dal direct marketing.

Quali sono i vantaggi del direct marketing?

Uno dei principali vantaggi del direct marketing è quello di poter creare una comunicazione su misura per ogni specifica tipologia di target. Alla base, quindi, si trova un processo di segmentazione dei clienti, che vengono suddivisi in base a determinate caratteristiche o agli obiettivi aziendali. Segmentare il proprio target è oggi essenziale per inviare messaggi che siano interessanti e rispondenti alle esigenze dell’utente, che deve essere sempre considerato come il punto focale di ogni strategia di comunicazione.

Una delle conseguenze più evidenti dell’avvento di piattaforme digitali e canali social è sicuramente il delinearsi di una comunicazione sempre più interattiva e immediata. I nostri clienti si aspettano risposte rapide e pertinenti ai propri bisogni, e un’assistenza personalizzata in ogni circostanza. Il direct marketing soddisfa appieno questa necessità del mercato, risultando così ottimale per creare relazioni durature con il proprio target e fidelizzare gli utenti attraverso un rapporto one-to-one. 

Grazie all’assenza di intermediari, il direct marketing consente di ottenere risposte immediate dal proprio pubblico e di conseguenza risultati più attendibili rispetto alla soddisfazione degli utenti.  Questo favorisce all’interno dell’azienda lo sviluppo di un ciclo virtuoso in cui ogni prodotto o servizio può essere “testato” frequentemente, così come le diverse strategie di comunicazione utilizzate per promuoverlo.

Un’analisi e una reportistica attenta dei risultati sono oggi da considerarsi elementi fondamentali di un processo di marketing finalizzato alla realizzazione di risultati efficienti e sostenibili nel lungo periodo.

Direct marketing: gli strumenti

Abbiamo visto come il direct marketing rappresenti uno strumento essenziale per la creazione di relazioni fedeli e durature con i nostri clienti. Ma quali sono gli strumenti migliori attraverso cui si può realizzare?

  1. Email marketing: una soluzione adottata ormai da quasi tutte le aziende, ma non sempre ottimizzata. Per poter realizzare un sistema efficace di email marketing bisogna poter fornire ai propri clienti messaggi specifici e e personalizzati che risultino coerenti con il brand e con lo stile di comunicazione prescelto. Le email permettono la creazione di contenuti ad hoc e la misurazione dei risultati in modo rapido e strutturato.
  2. SMS marketing: ogni persona a cui ci rivolgiamo è dotata oggi di un dispositivo mobile dal quale riceve e invia un’incredibile quantità di informazioni. Per questo motivo rappresenta un potente strumento di comunicazione, e un filo diretto con i nostri clienti. Gli SMS permettono di raggiungere un vastissimo numero di utenti e risultano particolarmente efficaci nel caso di messaggi soggetti a limiti di tempo come promozioni, eventi e sconti.
  3. Landing page: letteralmente “pagina di atterraggio”, consente agli utenti di visualizzare contenuti rispetto a una determinata campagna di marketing o a uno specifico prodotto/servizio. Costituiscono un ottimo strumento di direct marketing in quanto permettono di ottenere importanti informazioni relative ai futuri clienti e gettare le basi per una comunicazione più personale.
  4. Campagne social: rappresentando uno dei principali mezzi di comunicazione moderna, i social media permettono a numerose aziende di intrattenere conversazioni dirette con una moltitudine di utenti. Creare una campagna ben strutturata e coerente dal punto di vista dei contenuti è importante per favorire l’interazione dei clienti e poter fornire risposte specifiche alle diverse esigenze di ogni target.
  5. Vendita one-to-one: seppur estranea alle logiche digitali, la vendita one-to-one rappresenta tutt’oggi uno dei principali strumenti del direct marketing e conduce a una fidelizzazione di lungo termine grazie a un rapporto personale tra venditore e cliente.

L’importanza di una piattaforma integrata

Riuscire a sfruttare al meglio questi strumenti e coordinarli in modo strutturato non è sempre semplice e immediato. Può risultare utili in questi termini dotarsi di una piattaforma multicanale che permetta la creazione di specifiche campagne SMS e Email, lo sviluppo di landing page e la segmentazione del proprio database di clienti . Un’unica soluzione rispondente alle diverse necessità di ogni azienda, sia che si tratti di piccole o grandi realtà.