L’email marketing sta vivendo una seconda giovinezza e rappresenta uno strumento fondamentale per chi ha una piattaforma eCommerce. Inviare email ai propri contatti è diventato oggi estremamente importante per fidelizzare i clienti. Questo canale è come un biglietto da visita che aiuta i brand a raggiungere i propri obiettivi e costruire relazioni di valore.

Naturalmente ci sono newsletter e newsletter, ognuna con uno scopo ben preciso e caratteristiche diverse. Tutti i nostri messaggi però avranno un ruolo decisivo all’interno di una più complessiva strategia di comunicazione e contribuiranno alla costruzione della nostra immagine.

L’email per eCommerce

L’incapacità di gestire il flusso di comunicazione è uno degli ostacoli dell’email marketing per ecommerce. Troppo spesso emergono difficoltà nella pianificazione di contenuti personalizzati e differenti. Nella maggior parte dei casi la comunicazione si limita ad una serie di messaggi generici e senza target precisi.

Quando scriviamo per il nostro shop online, la prima cosa da fare è avere ben chiaro lo scopo del proprio messaggio: puntiamo all’aggiornamento e alla fidelizzazione di clienti attuali oppure siamo alla ricerca di prospects? Nel primo caso ci concentreremo sulle novità in termini di prodotti e offerte speciali; nel secondo caso invece rivolgeremo la nostra attenzione verso il destinatario e sottolineeremo i vantaggi di una relazione con il nostro brand.

Oltre ad individuare le diverse tipologie di destinatari poi, sarà sicuramente utile stilare un calendario editoriale per organizzare gli invii in un range temporale adeguato.

La Marketing Automation

Adottare una strategia di comunicazione è necessario per essere efficaci ed ottenere risultati soddisfacenti. Oggi, fra l’altro, siamo facilitati nella pianificazione di campagne grazie ai sistemi di Marketing Automation. Con questa espressione intendiamo invii automatici di newsletter che altrimenti sarebbero gestite separatamente e che invece vengono accentrate in modo da ottimizzare il flusso della nostra comunicazione. Grazie all’impostazione di automatismi prestabiliti, non serve nessun altro intervento manuale, se non impostare contenuti e, in una fase preliminare, le regole che innescano gli invii.

Esempi di automazioni sono: messaggi di benvenuto o di auguri, promemoria, inviti, o annunci di un nuovo prodotto scelto in base alle abitudini di acquisto. Sono tutte forme comuni usate per comunicare con i propri clienti e specificatamente adatte all’eCommerce.

Alla Marketing Automation è stata dedicata un’intera sezione della piattaforma rdcom proprio perchè tutti ormai ne riconosciamo il potenziale.

Personalizzare i contenuti

Inviare il messaggio giusto alla persona giusta al momento giusto – questa è l’idea di partenza. Eviteremo in questo modo perdite di tempo e risorse oltre che l’interesse del pubblico. Casi di Marketing Automation applicato all’invio delle email sono ad esempio email di benvenuto, inviate tutte le volte che un utente si iscrive sulla nostra piattaforma, email informative inviate a seguito di una visita sul nostro sito, email di notifiche e/o promemoria, email di lead nurturing con offerte dedicate e inviate a seguito di una visita sulla pagina di prodotto, email di engagement per mantenere un buon livello di consapevolezza o risvegliare contatti inattivi, e molte altre.

L’email marketing libera la nostra immaginazione e ci permette di personalizzare il nostro messaggio a nostro piacimento. Impostare messaggi originali è un modo perfetto per avvicinarti ai tuoi clienti e coinvolgerli nella storia e nel percorso del tuo brand.

Il contenuto dovrà prima di tutto informare e incrementare l’interesse per far si che il lettore si soffermi sulle eventuali promozioni. E’ consigliabile inserire link al proprio shop online o sito aziendale per offrire informazioni più dettagliate e approfondimenti.

Analizzare i risultati

E’ chiaro dunque come l’email marketing sia uno strumento determinante per gli eCommerce: attraverso diverse tipologie di newsletter permette di fidelizzare i clienti e generare più conversioni. Non solo, ti permetterà anche di misurare gli obiettivi di marketing e di conseguenza l’efficienza operativa. Questo è proprio uno dei vantaggi più rilevanti rispetto al marketing tradizionale che, al contrario, è difficilmente misurabile.

Analizzare i risultati delle tue azioni di marketing è importante per valutare i propri punti di forza e margini di miglioramento. Il principale obiettivo delle statistiche infatti, è quello di fornirti informazioni dettagliate sugli andamenti così che tu possa apportare le modifiche necessarie al tuo prossimo invio. Solo così saremo più consapevoli e potremo creare delle campagne sempre più efficaci.

All’interno della nostra piattaforma troverai una sezione dedicata proprio all’archivio dei dati statistici che si riveleranno un’utilissima fonte di informazioni in ottica di autoanalisi e strategia futura.

Gestire la customer base

Sviluppare quindi relazioni stabili tra aziende e pubblico di riferimento grazie all’automazione delle comunicazioni è l’obiettivo principale della Marketing Automation. Investire sul dialogo quotidiano e inviare messaggi focalizzati sui contenuti visitati dagli utenti permette un’efficace gestione della nostra customer base così come un ottimo lead management.

Questa attività non si addice solo ai grandi brand; in realtà infatti, ogni azienda necessita di una strategia di comunicazione affidabile per la gestione dei lead e la trasformazione in clienti acquisiti. Dietro ogni operazione effettuata in maniera automatica però ci sono comunque persone attive, necessarie a dare valore ai risultati emersi. La comunicazione digitale infatti opera grazie alla tecnologia ma si basa sull’analisi così come sulla creatività delle persone. Così come la qualità del servizio anche la passione che vi sta dietro dev’essere percepita per poter contribuire alla reputazione del brand.

L’immagine di questi messaggi dev’essere curata per richiamare l’attenzione e in linea con la filosofia aziendale per mostrare continuità. Allo stesso modo è importante curare l’oggetto della mail che deve portare all’apertura del messaggio.

Abbiamo un alleato: l’SMS

Utile per tutti i business di ecommerce e miglior amico dell’email rimane l’SMS.
Integrare il canale email con L’SMS marketing non può che essere la mossa giusta per rendere l’esperienza d’acquisto ancora più completa. Potresti ad esempio inviare un sms di conferma pagamento anticipando l’arrivo di una mail con nuove offerte dedicate. Chi non andrebbe a leggerla?