email marketing per e-commerce

Incrementare le vendite del tuo e-commerce con l’email marketing è solo uno dei tanti vantaggi offerti da questo canale. Negli ultimi anni abbiamo assistito a un considerevole aumento degli acquisiti online, dunque è ormai imprescindibile investire in strategie di marketing che aiutino non solo a fidelizzare i clienti, ma anche ad acquisirne di nuovi e di conseguenza a incrementare i ricavi.

L’SMS Marketing così come l’email marketing sono strumenti fondamentali per le aziende che desiderano raggiungere i propri obiettivi e costruire relazioni di valore.

Oltre alle ben note newsletter ci sono tante altre tipologie di messaggi che possono aiutarti a delineare una buona strategia di comunicazione, nonché a instaurare un dialogo più immeditato e coinvolgente con la tua audience.

Email per ecommerce: definire target e obiettivi

Accade spesso che emergano difficoltà nella pianificazione e nella creazione di contenuti personalizzati, per questo la maggior parte delle volte ci si limita a inviare una serie di messaggi generici che però non sortiranno l’effetto desiderato.

Quando si investe in una campagna di email marketing, infatti, è importante non solo prefissarsi degli obiettivi, ma anche andare a intercettare i diversi target di riferimento con comunicazioni che possano generare interesse.

Quindi, la prima cosa da fare è avere ben chiaro lo scopo dei nostri messaggi: puntiamo alla fidelizzazione dei clienti attuali oppure siamo alla ricerca di prospects? Nel primo caso ci concentreremo sulle novità in termini di prodotti e offerte speciali, nel secondo caso invece sottolineeremo i vantaggi derivanti dall’intraprendere una relazione con il nostro brand.

Una volta individuato l’obiettivo e le diverse tipologie di destinatari, sarà possibile stilare un calendario editoriale per organizzare gli invii in un range temporale adeguato.

La Marketing Automation

invio email automatizzate

Adottare una strategia di comunicazione è fondamentale per ottenere risultati soddisfacenti. In questo caso può rivelarsi molto utile pianificare le campagne con i sistemi di Marketing Automation, ovvero, gli invii automatici di newsletter (altrimenti gestite separatamente) che vengono accentrate in modo da ottimizzare il flusso della nostra comunicazione.

Grazie alle automazioni, non serviranno altri interventi manuali e tu potrai dedicarti esclusivamente alla creazione di contenuti di valore.

Esempi di email automatizzate sono:

  • messaggi di benvenuto o di auguri
  • promemoria
  • inviti
  • annunci di un nuovo prodotto

Visto il grande potenziale, sulla piattaforma rdcom  abbiamo dedicato un’intera sezione alla Marketing Automation.

L’importanza della personalizzazione dei contenuti

Affinché le tue campagne di email marketing risultino sempre efficaci, è fondamentale inviare il messaggio giusto alla persona giusta, nel momento giusto.  Per questo, a seconda dei vari target dovrai creare contenuti personalizzati programmandone l’invio ogni volta che viene eseguita una determinata azione.

Per esempio, le email di benvenuto andranno inviate tutte le volte che un utente si iscrive al tuo ecommerce. Le email informative, invece, dovranno partire a seguito di una visita sul tuo sito. Email di notifiche e/o promemoria, email di lead nurturing con offerte dedicate, saranno inviate a seguito di una visita sulla pagina di uno specifico prodotto e così via.

L’email marketing ti permette di personalizzare i messaggi in base ai reali interessi del tuo pubblico, così da coinvolgerlo nella storia e nel percorso della tua azienda.

Ricorda sempre che il contenuto dovrà prima di tutto informare e incrementare l’interesse per il tuo brand in modo tale che l’utente si soffermi sulle eventuali promozioni. Naturalmente, è importante inserire anche il link al proprio shop online o sito aziendale per offrire informazioni più dettagliate o approfondimenti.

Email per ecommerce: l’analisi dei risultati

Piattaforma per Invio Email

L’email marketing è quindi uno strumento determinante per gli ecommerce: attraverso diverse tipologie di newsletter permette di fidelizzare i clienti e generare più conversioni.

Non solo, ti permetterà anche di misurare gli obiettivi di marketing e di conseguenza l’efficienza operativa. Questo è proprio uno dei vantaggi più rilevanti rispetto al marketing tradizionale che, al contrario, è difficilmente misurabile.

Analizzare i risultati delle tue azioni di marketing è importante per valutare i tuoi punti di forza e anche i margini di miglioramento. Il principale obiettivo delle statistiche, infatti, è quello di fornire informazioni dettagliate sugli andamenti così che tu possa apportare le modifiche necessarie al prossimo invio.

All’interno della nostra piattaforma troverai una sezione dedicata proprio all’archivio dei dati statistici che si riveleranno un’utilissima fonte di informazioni in ottica di autoanalisi e strategia futura.

Gestire la customer base

Investire sul dialogo quotidiano e inviare messaggi focalizzati sui contenuti visitati dagli utenti permette un’efficace gestione della nostra customer base così come un ottimo lead management.

Questo non vale solo per i grandi brand poiché ogni azienda necessita di una strategia di comunicazione affidabile finalizzata alla gestione dei lead. Dietro ogni operazione effettuata in maniera automatica ci devono essere persone attive capaci di dare valore ai risultati emersi. Se è vero che la comunicazione digitale opera grazie alla tecnologia, è altrettanto vero che debba basarsi sull’analisi e sulla creatività delle persone.

I tuoi messaggi, quindi, dovranno risultare sempre interessanti, sia lato copy che visual, e naturalmente in linea con la filosofia aziendale per mostrare continuità. Per lo stesso motivo è fondamentale prestare attenzione all’oggetto delle tue email, da cui dipende l’apertura o meno del messaggio.

Email ed SMS: una strategia integrata per il tuo ecommerce

Integrare i servizi di email marketing con quelli di SMS Marketing ti aiuterà a migliorare notevolmente le performance delle tue campagne. Gli SMS, infatti, hanno un elevato tasso di penetrazione, ecco perché possono rivelarsi molto utili per coinvolgere diversi target di pubblico e per rendere l’esperienza di acquisto ancora più completa.

Potresti ad esempio inviare un SMS di conferma pagamento anticipando l’arrivo di una email con nuove offerte dedicate.

Sebbene gli SMS non permettano di offrire contenuti estremamente ricchi come accade per le email, è possibile inserire al loro interno un link a una landing page che dia la possibilità agli utenti di approfondire e, alle aziende, di mostrare nel dettaglio i propri prodotti o servizi. Inoltre, grazie alla possibilità di personalizzare il mittente otterrai maggiori tassi di apertura poiché i destinatari capiranno subito da chi arriva il messaggio.