E-Commerce & Email Marketing per il Singles’ Day China

Singles' Day 11 Novembre 2021

Il Singles’ Day, anche conosciuto come “Black Friday cinese”, si festeggia ogni 11 novembre e negli ultimi anni – complice la pandemia e una crescita esponenziale degli acquisti online – è diventato sempre più popolare anche al di fuori dei confini del suo Stato natale, la Cina.

Se nei Paesi asiatici il giro di introiti del Singles’ Day è capace di superare persino quelli di Black Friday e Cyber Monday, in Europa e sopratutto in Italia il fenomeno è ancora ridotto, anche se molti brand stanno iniziando a cavalcarne l’onda utilizzando questa festività come una sorta di evento anticipatore del Black Friday, che si celebra invece l’ultimo venerdì di novembre.

Le origini del Singles’ Day

Il Singles’ Day nasce nel 1993 da un gruppo di studenti dell’Università di Nanchino, che sceglie la data 11/11 (per la sua presenza di numeri 1, singoli appunto) per creare una festa le persone non fidanzate, in contrapposizione al giorno di San Valentino.

Come tutti gli eventi digitali che diventano virali, l’evento sbanca il web nel 2009 quando Jack Ma, miliardario cinese e fondatore del colosso dello shopping Alibaba, decide di sfruttarlo a livello commerciale contrapponendolo al Black Friday del suo principale competitor, Amazon.

Da allora il Singles’ Day ha preso prede come uno dei più grandi eventi mondiali dello shopping. Solo nel 2020, Alibaba ha ottenuto incassi per oltre 47 miliardi di euro.

Alibaba acquisti singles day

Strategie per E-Commerce durante il Singles’ Day

Come abbiamo detto, il Singles’ Day negli ultimi anni è diventato un evento sentito anche in molti Paesi occidentali, primi fra tutti Germania e Regno Unito, ma non solo.

Quindi, se il tuo brand esporta prodotti o servizi in uno di questi Paesi, forse dovresti prendere in considerazione la possibilità di sfruttare il Singles’ Day per aumentare le vendite del tuo e-commerce.

Ecco alcune strategie che puoi mettere in atto per dare rilievo al giorno dei single sulla tua piattaforma e-commerce:

1. Fai una selezione dei prodotti scontati in homepage

Il tuo e-commerce va immaginato come una vetrina digitale in cui i tuoi clienti, da subito, riescono a vedere le promozioni attive in un determinato momento. Dai evidenza dei prodotti che scegli di scontare in occasione del Singles’ Day mettendoli in homepage, magari affiancandoli a un pop-up con un countdown che instilli anche un senso di scarsità nei tuoi clienti e inviti a usufruire degli sconti in un perido di tempo limitato.

homepage Huawei singles day

2. Crea codici sconto specifici per l’evento Singles Day

Creare un codice sconto su misura per ogni evento saldi del tuo e-commerce è sempre una buona idea per incuriosire gli utenti e avere la possibilità di movimentare anche a livello grafico, con creatività e contenuti diversi, le tue piattaforme.

homepage Marionnaud singles day

Per il Singles Day crea un codice sconto specifico che i tuoi utenti possano utilizzare solo online oppure anche in negozio, se hai store fisici. Puoi anche collegare il Singles Day con il vicino Black Friday, predisponendo sugli acquisti fatti in questa settimana uno sconto speciale che sarà valido per le prossime promozioni.

3. Monitora i dati del tuo e-commerce

Attraverso Google Analytics o altri strumenti di monitoraggio per e-commerce e siti web scopri quali pagine e sezioni delle tue piattaforme hanno meno visibilità, e imposta una strategia di sconti per spingere quei prodotti. Per il Singles’ Day puoi pensare ad una percentuale crescente che si concentri su questi prodotti, e che aumenti in modo graduale fino al giorno dell’evento.

Con questi tools puoi anche monitorare il percorso dell’utente all’interno del tuo e-commerce e vedere se ci sono sezioni che suscitano più di altre l’interesse delle persone.

4. Collega il tuo ecommerce con una strategia di email marketing

L’email marketing ti permette di amplificare la portata di eventi come il Singles’ Day sul tuo e-commerce e di aumentare l’engagement o la fidelizzazione con determinate tipologie di utenti. È un canale estremamente produttivo oggi, visto che gli utenti passano in media 2,6 ore al giorno a controllare la propria casella di posta.

Quest’ultimo punto è particolarmente importante per attuare una buona strategia di comunicazione collegata al tuo e-commerce durante il Singles’ Day. Ecco allora alcuni consigli per applicarlo al meglio:

Utilizza le automazioni

Le automazioni sono email programmate che vengono inviate ai tuoi utenti sulla base di determinati trigger o eventi. Una delle automazioni più efficaci per il tuo e-commerce è sicuramente il reminder per carrelli abbandonati, che si realizza in un’email che ricorda ai tuoi utenti i loro acquisti rimasti in sospeso.

Gli utenti possono interrompere la sessione per diversi motivi, ma spesso ricevere un’email che li inviti a proseguire l’acquisto riduce del 9/10% la percentuale di abbandono.

Usa un template a tema

Abbiamo detto che il Singles’ Day è una giornata nata in contrapposizione a San Valentino, per cui cerca di riportare anche graficamente questa idea all’interno dei tuoi template email. Per creare contrasto potresti utilizzare i colori tipici della festa degli innamorati – come ad esempio il rosso – ma utilizzare un contenuto, una font, e delle immagini che si distanzino dalle classe icone dei fidanzati (cuori, stelline, stampi di baci).

template email singles day

Scrivi la percentuale di sconto nell’oggetto

Ogni persona riceve in media 63 email al giorno. Sono parecchie! Per questo devi cercare di farti riconoscere immediatamente nell’inbox dei tuoi destinatari, soprattutto durante eventi come il Singles’ Day.  Un buon modo per farlo è quello di chiarificare subito nell’oggetto la percentuale di sconto, per dargli evidenza e aumentare le possibilità che la tua email venga aperta e letta.

Monitora i risultati della tua campagna email per il Singles’ Day

Monitorare i risultati delle campagne email dei tuoi eventi di saldi è importante non solo per un’idea in tempo reale dell’andamento dei tuoi guadagni. La pagina delle statistiche ad esempio può esserti utile per confrontare le campagne per il Singles’ Day con quelle di altri eventi promozionali come il Black Friday, e farti valutare su quale dei due investire maggiormente l’anno successivo.

Inoltre, se hai un e-commerce, puoi scoprire da quali città o Paesi i tuoi utenti acquistano maggiormente e creare una comunicazione mirata per specifici segmenti di target più attivi sui tuoi canali.

 

Insomma, ora hai tutti gli strumenti per allestire alcuni dei tuoi canali digitali per il Singles’ Day! Se vuoi iniziare a fare email marketing anche al di fuori di specifici eventi promozionali scrivici sui nostri canali social, chiamaci oppure inviaci una mail a: support@rdcom.com.