Dall’avvento di Internet, gli imprenditori e gli esperti di marketing si sono abituati al passaggio del marketing tradizionale nella sfera digitale. In precedenza il focus era sul materiale stampato, su riviste e volantini, tuttavia quei giorni sono passati e il digitale è ora l’arena in cui i brand si battono per attirare l’attenzione del loro pubblico di riferimento.

Il settore del marketing digitale è ancora prevalentemente dominato da agenzie specializzate, ma sempre più aziende hanno iniziato a guardare al di là del marketing tradizionale e stanno iniziando a inserire professionisti e dipartimenti di marketing digitale all’interno dei loro team.

Ciò non solo si rivela redditizio in termini di costi, ma fornisce anche un maggior controllo su processi e campagne. L’ adozione di canali e team digitali all’interno delle aziende ha consentito ai brand di conoscere meglio i propri clienti e persino di stabilire e migliorare relazioni a lungo termine fornendo contenuti personalizzati e appositamente studiati per soddisfare le esigenze di varie segmentazioni del proprio pubblico.

Un numero crescente di brand e operatori di mercato si sta rendendo conto dei vantaggi forniti dal marketing personalizzato in termini di maggiori entrate, soprattutto quando si tratta di e-mail. Concentrarsi su contenuti personalizzati fa si che la nostra comunicazione catturi l’attenzione dell’utente e accelera il suo viaggio lungo il sales funnel.

Inoltre, quando si tratta di clienti storici di cui ormai conosci bene gli interessi e il comportamento d’acquisto potrai dedicarti a nuovi suggerimenti spostandoti sull’asse dell’up-sell e del cross-sell.

Sfruttare tutte queste opportunità legate al marketing digitale porterà ad un aumento del ROI grazie all’acquisizione di nuovi clienti, e allo stesso tempo garantirà ai tuoi clienti esistenti materiale di loro interesse.

Il marketing digitale è una sfida

Uno degli aspetti più stimolanti del marketing digitale è il livello di lavoro richiesto affinchè il successo sia un successo a lungo termine. È qui che gli investimenti nella marketing automation sono importanti in quanto, se fatti bene, aiutano davvero a far progredire la tua attività e generare entrate considerevoli.

Uno dei punti più importanti è pianificare correttamente e avere un’idea chiara di ciò che si desidera ottenere. Ciò dovrebbe includere indicazioni chiare su come guidare i tuoi utenti da dove si trovano in relazione al tuo sales funnel e decidere come spostarli da una fase all’altra. Ogni passaggio dovrebbe avere un piano chiaramente definito, compresi i contenuti che aiuteranno a muoverli lungo il funnel di conversione.

Inizia con la segmentazione delle tue liste

Il primo passo della marketing automation è iniziare con elenchi segmentati chiari poiché questi ti consentiranno di iniziare ad inviare i contenuti e le offerte appropriate al tuo pubblico. Non dovrebbe quindi sorprendere che uno degli strumenti più efficaci per l’automazione sia l’email marketing.

Il canale consente di inviare e-mail trigger in base a fattori quali tassi di apertura, clic, lettori e persino coloro che hanno aperto le e-mail dopo un determinato periodo di tempo. Dopo aver perfezionato le tue liste con questo approccio, puoi dedicarti ad un’analisi ancora più granulare e segmentare ulteriormente le liste in base a dati aggiuntivi.

Ciò ti consente di scoprire quali sono i contenuti adeguati a determinate sottosezioni del tuo pubblico, contribuendo a costruire campagne e creare contenuti che sai ti aiuteranno nell’aumentare il ROI.

L’automazione ti consente anche di avvicinarti ai tuoi utenti e inviare serie di messaggi per il tuo prodotto o servizio, inviare codici sconto personalizzati per i compleanni e persino offerte per far tornare i clienti inattivi. Tutte queste e-mail possono essere integrate con contenuti basati sulla cronologia degli acquisti dell’utente o, nel caso di nuovi clienti, contenuti che si basano sui dati demografici. Si tratta di tattiche incredibilmente efficaci per le aziende in quanto l’incentivo di un codice sconto abbinato a contenuti personalizzati è un motore sicuro verso il raggiungimento degli obiettivi prefissati.

Integra E-mail e SMS Marketing

Idealmente, sarebbe bene ottimizzare l’automazione dell’email marketing con l’efficacia del marketing via SMS, dal momento che indubbiamente i due hanno una resa più efficace se combinati in un contesto multicanale. L’SMS vanta metriche impressionanti se messo a confronto con altri canali di marketing digitale e può quindi essere utilizzato per migliorare le prestazioni.

Oggigiorno un gran numero di aziende investe nell’e-mail marketing e può essere difficile che il tuo messaggio venga letto in mezzo a tutta la concorrenza. Anche quando si prepara e si invia l’e-mail perfetta adatta al destinatario, c’è sempre la possibilità che si perda nella sua casella di posta a causa di una valanga di e-mail lì ad aspettarlo. È qui che l’SMS automatizzato torna utilissimo; permette di impostare un flusso di comunicazione inviando magari una notifica a quegli utenti che non hanno letto la tua e-mail per informarli che c’è appunto un messaggio importante nella loro casella di posta. Non dovrebbe sorprendere il fatto che, quando i due canali vengono utilizzati in questo modo, aumentano sia i tassi di apertura che quelli di lettura.

La piattaforma rdcom è dotata di funzionalità innovative di email e SMS marketing per aiutarti a far crescere il tuo business, richiedi la tua prova gratuita iscrivendoti alla nostra piattaforma oggi stesso!