Oggi inviare comunicazioni e messaggi promozionali via email non basta. Per quanto l’Email Marketing abbia acquisito nuovo valore è importante utilizzare gli strumenti a nostra disposizione nel migliore dei modi e sapersi distinguere dando voce alla propria cultura aziendale.

Da dove si parte quindi per impostare una strategia di email marketing che sia effettivamente efficace? Come creare una Newsletter in un mercato competitivo e in continuo movimento come quello del contesto in cui viviamo?

Il Database

Il database di contatti è il primo aspetto importante da considerare e sta alla base di una buona campagna di Email Marketing. Più i contatti presenti all’interno della lista sono ben profilati più la nostra campagna avrà possibilità di successo e di generare un ritorno soddisfacente.

Il segreto quindi sta nella profilazione! Con la nostra piattaforma di email marketing puoi suddividere tutti i contatti in diversi elenchi e sotto elenchi in base al tipo di informazione che vuoi comunicare. E’ consigliabile ad esempio raggruppare i propri destinatari in base ai loro interessi o in base ai prodotti che hanno acquistato. In questo modo avrai più chance di catturare la loro attenzione.

All’interno della piattaforma rdcom hai la possibilità di inserire i tuoi contatti manualmente oppure effettuare un’importazione massiva tramite un semplice file CSV. Grazie allo strumento “pulizia lista” poi potrai individuare e disattivare indirizzi errati o non più attivi che andrebbero ad influire sull’invio nel suo complesso.

Una buona lista dovrà contenere indirizzi email validi e raccolti nel tempo attraverso form di registrazione online piuttosto che durante un evento o una fiera. E’ necessario che gli interessati abbiano espressamente dato il consenso a ricevere le tue comunicazioni. Questo per motivi di privacy e per non andare incontro a segnalazioni spiacevoli.

Se scegli di raccogliere dati attraverso il tuo sito web assicurati che il form sia “snello”, semplice nei suoi step intermedi e facile da compilare. In questo modo l’utente non rischierà di confondersi o, peggio ancora, di abbandonare la pagina dedicata. Anzi, colpito dal poco tempo impiegato e della buona riuscita della registrazione, sarà contento di essersi registrato.

Con la nostra piattaforma potrai generare form di iscrizione in formato html semplicemente copiando e incollando sul tuo sito il codice o la landing page generata automaticamente dal sistema.

Se partiamo quindi da un form d’iscrizione chiaro e da una buona gestione delle liste saremo già a metà dell’opera!

Il Contenuto

Cos’è poi che attira l’attenzione del lettore e lo invita ad aprire la nostra newsletter? L’oggetto naturalmente, che dovrà riassumere il contenuto della mail anticipandone i punti in modo creativo e personale. L’oggetto di una mail infatti, corrisponde ad una prima impressione e possiamo paragonarlo ad una stretta di mano; è bene che essa sia decisa e d’impatto, ma senza esagerare. Il giusto tono di voce sarà apprezzato a discapito di emoticon o punti esclamativi.

Il contenuto dell’email dovrà essere utile oltre che interessante e nuovo. E necessita di un layout pensato nei particolari.

All’interno della piattaforma rdcom è possibile creare una newsletter accattivante scegliendo uno dei template predefiniti e modificare il design semplicemente utilizzando le funzionalità del nostro editor k-bricks. Personalizzare i dettagli grafici sarà facile e basteranno pochi minuti.

Il messaggio centrale della tua mail sarà necessariamente scritto in formato testo, su uno sfondo adeguato. Anche la scelta del colore è importante; grazie all’ editor della piattaforma avrai molte opzioni e potrai studiare con cura gli accostamenti cromatici.

Inserisci nel template logo e un paio di immagini in alta qualità; attirano l’attenzione e spezzeranno il contenuto rendendo l’aspetto complessivo della mail più armonico. Caricare le immagini è un passaggio estremamente veloce e la piattaforma rdcom ti darà la possibilità di creare un archivio così da poterle riutilizzare in futuro.

Le Statistiche

Approfitta poi del mattoncino con le icone social per aprire le porte ad altri contenuti relativi alla tua attività! Inserito in fondo alla mail, è un modo semplice per creare coinvolgimento e tenere traccia delle interazioni del destinatario. Nella sezione statistiche della piattaforma infatti potrai poi consultare quanti lettori hanno visitato anche i tuoi social network o il tuo sito.

All’interno di una strategia di email marketing la parte dedicata all’analisi dei dati statistici è un punto chiave e fonte di insegnamenti. La piattaforma rdcom ti fornirà tutte le informazioni relative agli utenti che hanno letto o cliccato sulla tua newsletter e in quali specifici punti così che confrontare le campagne nel tempo sarà semplicissimo. Solo in questo modo potrai perfezionarti e migliorare di volta in volta!

Le statistiche ti saranno utili anche per il re-targeting: con i risultati alla mano infatti potrai realizzare comunicazioni mirate e sempre più in linea con gli interessi mostrati dai tuoi contatti.

La Privacy

Ricorda infine, quando è il momento di creare una newsletter, di lasciare sempre la possibilità all’utente di cambiare le proprie preferenze d’iscrizione e la possibilità di cancellarsi dalle tue liste. All’interno della piattaforma rdcom c’è un mattoncino apposito, indispensabile per effettuare l’invio. Queste opzioni sono infatti obbligatorie in termini di privacy, per non dire che verranno sicuramente apprezzate dal tuo lettore. Il sistema della piattaforma effettua controlli in itinere e prima di inviare ti segnalerà l’eventuale mancanza di questo elemento e ti aiuterà nell’individuare possibili altri punti critici inerenti magari alla terminologia. Sarai supportato ad ogni passo!

 

Integra la tua strategia di comunicazione con gli SMS

Nella piattaforma rdcom è presente un’intera sezione dedicata all’SMS Marketing. Hai mai pensato di abbinare gli SMS alle tue Email? Sono sicuramente indicati per veicolare informazioni brevi o promozioni last minute. Vengono letti con estrema velocità e le probabilità di apertura rimangono al 98%.

Comunicare attraverso diversi canali è segno di versatilità e mostra un’ampia conoscenza degli strumenti a disposizione. La giusta alternanza delle due vie di comunicazione porterà la tua strategia ad un livello superiore.